Notte della cultura 2019.

Sabato 5 Ottobre 2019 Dalle 18 alle 20,30 Piazza Vittoria Brescia

Per la 5° anno consecutivo torniamo con un evento d’arte e cultura nella
Notte della cultura” Grande passo per l’umanità: Utopia e sogno.
Una installazione e performace con EticOAtelier: i Lunatici

Un evento che ho sviluppato, in collaborazione le Socie e i Soci di Banca Etica. Il tema della migrazione umana trattato come un sogno utopico di un viaggio verso la luna con una aeronave a palloncini. La follia di un sogno che 50 anni fa ci ha portato a mettere il piede sulla luna.
I “Lunatici” si imbarcano su questo improbabile barcone aerostatico per realizzare un sogno: cambiare vita verso un pianeta più libero.


Estratto dal “Trattato sulle norme per l’esplorazione e l’utilizzazione, da parte degli Stati, dello spazio extra-atmosferico, compresi la luna e gli altri corpi celesti.” Londra, Mosca e Washington il 27 gennaio 1967

  Art. II

Lo spazio extra-atmosferico, compresi la luna e gli altri corpi celesti, non è soggetto ad appropriazione da parte degli Stati, né sotto pretesa di sovranità, né per utilizzazione od occupazione, né per qualsiasi altro mezzo possibile.


Mappa progettuale "I Lunatici" per Notte della Cultura 2019 Brescia
Mappa progettuale “I Lunatici” per Notte della Cultura 2019 Brescia

I Lunatici

“Lunatici nel modo di dire e nel sistema sanitario nazionale prima della legge Basaglia erano i soggetti psichiatrici, un po’ pazzi e un po’ alieni…

Lunatico è uno con la luna storta.
La luna è un faro nel mare di notte.
La luna naturalmente è un sogno
ed è “un grande passo per l’umanità”.

Una nave volante carica di profughi del pianeta Terra parte per un improbabile e rischioso viaggio verso la luna.
Un luogo remoto senza confini nè guerre.
L’aeronave è sostenuta più dalla speranza di uno sbarco e dalla follia degli intrepidi navigatori che non dalla ragione e dal calcolo. Una barca aerostatica che si riempie e si affolla di sagome umane che si imbarcano per questo onirico viaggio mentre si preparano i palloncini e la copertura in foglie d’oro per il lancio, per farla volare.
Sulla luna.

Clo 991969”